Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MORTO ANNEGATO | Si tuffa in mare senza riemergere: tragica scoperta sul litorale domizio

16 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Questa mattina, su segnalazione di un passante, è stato trovato un corpo nelle acque del Lago Patria. Il ritrovamento è stato fatto all’altezza di Ischitella, sul territorio di Castel Volturno, dove un passante ha notato il corpo galleggiare sulle acque del lago.

Si tratta di un 56enne di origine italiana, D.F., residente del posto. Ritrovata l’auto della vittima che riporta targa italiana. Una follia che nei pressi di uno dei lidi della zona tra Varcaturo e Castel Volturno lo ha portato a tuffarsi, per poi scomparire tra le acque. I militari giunti sul posto sono stati coadiuvati dai Vigili del Fuoco che hanno recuperato l’uomo ormai esanime al largo. Riportato a riva, il corpo è ora oggetto di esami autoptici.

 

morto annegata litorale domitio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.