Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

ADDIO FAUSTO Domani i funerali. Il ricordo di colleghi e degli amici ad un casertano vero

30 / 03 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un dolore che ha squarciato il cuore di collegi, amici e di migliaia di appassionati, casertani e non. La morte di Fausto Mesolella ha reso cupo questo 30 marzo. Con lui se ne va non solo un pezzo di Caserta, ma anche di storia della musica. I commenti sui social si sprecano: in migliaia stanno ricordando lo storico chitarrista degli Avion Travel con aneddoti e con le sue canzoni. E poi ci sono i colleghi: da Enrico Ruggeri a Paolo Belli, passando per Red Ronnie finendo a Vittorio Sgarbi tutti stanno celebrando le festa dello storico cantante casertano. E poi ci sono i concittadini, con in testa i tifosi della Juvecaserta, la squadra di basket che amava al punto da aver organizzato nei mesi scorsi un evento per raccogliere i fondi e sostenere la squadra. Anche i sindaci di Caserta, Carlo Marino, e Macerata, Stefano Cioffi, hanno voluto ricordarlo. "Onoreremo il suo nome al meglio" ha affermato il primo cittadino del Capoluogo. "Sono ancora sconvolto, per me era un amico - commenta a caldo il sindaco di Macerata. L'ho sentito l'ultima volta mercoledì sera e ora...". E ora vola nei cieli. L'ultimo sosta del suo viaggio terreno ci sarà venerdì pomeriggio alle ore 17 nella chiesa di San Martino Vescovo a Macerata. Poi Fausto potrà far sognare anche gli angeli con la sua musica. Da casertano vero.

Caserta Morto Fausto mesolella Funerali Macerata Ricordo amici
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.