Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Movida a Caserta, incontro tra amministrazione e residenti per migliorare i controlli

13 / 04 / 2013

|

Carmine Di Niro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si è svolto al Comune di Caserta un incontro con una nutrita rappresentanza dei cittadini residenti di via Ferrante, via Mazzocchi, viella Salomone e piazzetta Sant'Elena, costituitisi in comitato spontaneo, per discutere della “movida” nel centro città. Erano presenti per l'amministrazione il sindaco Pio Del Gaudio, il vice sindaco Vincenzo Ferraro, il comandante della polizia municipale Alberto Negro, i dirigenti dei settori attività produttive e eobilità Francesco Biondi e Giovanni Natale. Nel ribadire l'utilità e la necessità dell'attuale sistema di ztl e nel contestare in modo deciso le iniziative dei commercianti poste in essere in questi giorni, finalizzate all'eliminazione della ztl, esasperati dalle attività commerciali esercitate in modo spregiudicato e senza il rispetto delle regole, i residenti hanno chiesto il controllo accurato di tutte le attività commerciali  che si svolgono nelle strade citate, nelle ore diurne e e notturne, al fine di individuare le evidenti violazioni di legge più volte denunciate a tutte le autorità competenti. L'Amministrazione si è impegnata a effettuare da questa sera in controlli richiesti in maniera capillare, provvedendo, una volta individuate le violazioni, alla immediata chiusura dei locali. In proposito i cittadini hanno fornito all'amministrazione tutti gli elementi già contenuti nelle molteplici segnalazioni finora fatti pervenire a tutte le autorità competenti.
movida caserta associazioni residenti residenti controlli
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.