Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MOVIDA RUMOROSA | I vigili chiudono locale, il Tar sospende il provvedimento

19 / 12 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I vigili chiudono locale in via Ferrante, il Tar sospende il provvedimento

La Terza Sezione del Tar Campania ha accolto la richiesta di sospensiva presentata dal legale per conto di un gestore di un locale di via Ferrante a Caserta che, nei giorni scorsi, aveva ricevuto un provvedimento di chiusura per 15 giorni che gli avrebbe impedito di stare aperto durante le festività natalizie.

Il provvedimento scaturisce da due controlli che sono stati effettuati nel locale di via Ferrante dagli agenti della polizia municipale di Caserta (uno a marzo, l’altro ad ottobre) nel corso del quale sarebbe stato verificato “inquinamento acustico” all’interno del locale.

L’avvocato ha contestato che “nel provvedimento impugnato e nel presupposto verbale di accertamento del 19 ottobre 2019 (a seguito di controllo del 5 ottobre 2019 alle ore 00.30) non risulta contestata la produzione di emissioni sonore in misura eccedente i limiti di legge, ma la semplice carenza del documento di valutazione di impatto acustico e che l’amministrazione non ha posto a fondamento del provvedimento elementi idonei a suffragare l’ipotesi di abuso del titolo, legittimante la misura sanzionatoria”.

Il presidente del Tar, accogliendo la richiesta di sospensiva, ha firmato il decreto fissando la trattazione nel merito a metà gennaio.



 

movida rumorosa sospensione tar caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.