Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

BRINDISI DI PAURA | Due risse in piazza e ragazzine ubriache svenute trasportate in ospedale

31 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due risse nella movida casertana, tra piazza Margherita e piazza Gramsci a Caserta. Una serata di paura per tanti giovani casertani riunitisi per festeggiare la vigilia di Capodanno. Un gruppo di 4–5 ragazzi, proveniente dalla provincia, per motivi ancora in fase di accertamento se le suono suonate di santa ragione.

Sul posto è arrivata anche una pattuglia della Polizia.  

Mentre verso le 17:00 in corso Trieste, a pochi metri da piazza Margherita: due ragazzine minorenni, sono stramazzate durante il brindisi. Entrambe sono state colte da malore: stando a quanto ricostruito sulla base di testimonianze le due si sono sentite male sono aver bevuto il classicco “cicchetto”.

Erano nella zona dei locali con una comitiva di amici per il consueto brindisi e qualcuno le ha convinte a bere del rhum. La scarsa abitudine all’alcol e la giovanissima età hanno giocato un brutto scherzo alle due: sul posto sono giunte due ambulanze, tra lo choc dei presenti e le lacrime delle altre amiche. 

Una delle due si è sentita meglio già all’arrivo del mezzo di soccorso del 118, mentre l’altra non si era ancora ripresa, destando maggiore preoccupazione. Per entrambe è stato necessario il trasporto al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

 

 

baby gang rissa piazza margherita
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.