Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

MUORE DOPO L' OPERAZIONE | Primario dell' Ospedale di Caserta licenziato

25 / 05 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un primario del reparto del repartodi Emodinamica e Cardiologia dell’ospedale Sant’Anna e SanSebastiano di Caserta è stato licenziato, senza preavviso, dopola morte di un paziente di 55 anni deceduto a seguito di unintervento chirurgico. Al momento dell’intervento, nellacartella clinica dell’uomo mancava un fattore di rischiorelativo all’anestesia, non inserito da uno specializzando cheavrebbe dovuto registrare i dati sotto l’assistenza del medico.

I motivi della morte del paziente sarebbero riconducibili acomplicazioni sorte per l’intubazione e la magistratura sta oraindagando per fare luce sul presunto caso di “malpractice”. Il manager della struttura sanitaria casertana ha peròritenuto di voler punire duramente la presunta mancanza di eticaprofessionale del medico anche se l’assenza del dato nellacartella clinica del paziente sembrerebbe non esseredirettamente collegata al decesso del 55enne.

medico licenziato ospedale caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.