Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nasconde in casa due fucili kalashnikov, 52enne finisce in manette

22 / 05 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


A Casal di Principe i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Caserta hanno tratto arresto per detenzione illegale di arma da guerra Raffaele Colella, 52enne del luogo. Nella circostanza i militari dell’Arma a seguito di perquisizione domiciliare, dopo aver divelto una porzione di muro perimetrale dell’abitazione, rinvenivano avvolti in sacchi plastica e incastrati in un tubo di plastica 2 fucili kalashnikov, perfettamente oliati e funzionanti, di provenienza est europeo, 2 calcioli per fucile kalashnikov e 150 cartucce cal. 7,62 il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Napoli – Secondigliano.
casal di principe sequestro kalashnikov arresto arresto carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.