Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DRAMMA PER DUE CITTA' | 16enne rinvenuta in casa impiccata

31 / 10 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dramma nell’Agro Aversano. Una ragazza di appena 16 anni, Nicoletta Russo, per tutti Nicol, è stata ritrovata morta dai genitori in casa. Il macabro rinvenimento è avvenuto ieri sera, poco dopo le 23, in un appartamento tra il rione San Lorenzo e il confine con il Borgo di Aversa. La giovane si sarebbe tolta la vita impiccandosi. Una ragazza 16enne è stata trovata morta dai genitori, ieri sera, intorno alle 23 circa, nella zona del rione San Lorenzo a Casaluce a confine con il Borgo di Aversa.

La ragazza è la nipote del vicesindaco di Casaluce Nicola Marino. Il padre, dipendente del Jambo, si è recata in camera della figlia e quando ha realizzato cosa fosse successo ha provato a salvarla portandola al pronto soccorso dell’ospedale Moscati. La piccola Nicoletta era già morta e ogni tentativo di rianimazione si è rivelato inutile. Sul posto sono poi giunte le forze dell’ordine e il pubblico ministero ha disposto l’esame autoptico sulla salma della 16. Sotto choc le comunità di Casaluce e Aversa.
NICOL RUSSO MORTA impiccato CASALUCE
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.