Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nominato il nuovo difensore civico della Provincia, Mirra: ‘Ora riorganizzare la figura per tutelare i cittadini’

01 / 02 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“L’abbattimento del 50% dei compensi previsti per il nuovo difensore civico approvato ieri dal consiglio provinciale rappresenta un risultato che la commissione di garanzia che presiedo ha raggiunto nell’ottica di un risparmio sostanziale della spesa pubblica”. Così interviene il consigliere provinciale del Partito Democratico Antonio Mirra dopo la nomina di Filippo Ferrucci quale difensore civico dell’Ente di Corso Trieste. “La figura del difensore civico – ha spiegato Mirra – adesso va sicuramente riorganizzata - ai fini di una più efficace tutela delle garanzie dei cittadini di tutta la provincia; la fruibilità per gli utenti deve essere semplificata e migliorata e, in questa ottica, credo sia opportuno avviare un confronto con le amministrazioni comunali affinché si possa ottimizzare l’attività che sta per intraprendere il dott. Ferrucci al quale vanno gli auguri di buon lavoro nell'interesse dei cittadini della provincia di Caserta.
provincia caserta difensore civico antonio mirra antonio mirra riforma
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.