Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Nuovo assessore a Caserta, la Cicia: 'Mi tirano in ballo ma io non voglio entrare. E poi quel posto spetta agli Indipendenti...'

17 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


«Non ero e non sono interessata a fare l’assessore. Le ricostruzioni fantasiose e le alchimie che mi si attribuiscono, non sono altro che un mezzuccio per riempire le pagine dei giornali. In questo momento il ruolo di consigliere mi si addice a pennello». Non danno adito ad interpretazioni le dichiarazioni della vicecapogruppo di Forza Italia al Comune di Caserta Lucrezia Cicia che, dalle vacanze, stoppa la tante chiacchiere che l’hanno vista, suo malgrado protagonista in questi giorni. «Sono in vacanza e ho deciso di staccare la spina per qualche tempo per ricaricare le batterie in vista di un autunno ed un inverno impegnatissimo sul piano politico per me e per la città di Caserta – ha spiegato la consigliera Cicia – per questa ragione è impensabile che io cerchi il sostegno o l’appoggio di questo o quel consigliere per una carica alla quale non ambisco… Qualcuno cerca di confondere il mio rapporto di amicizia e di stima personale e politica con alcuni consiglieri indipendenti con qualcos’altro. Ero, sono e sarò sempre di Forza Italia. Da quando avevo diciotto anni, milito e faccio campagna elettorale per questo partito. La mia famiglia ha sempre avuto una posizione chiara all’interno di Forza Italia. Quindi, nel caso in cui dovessi fare l’assessore, lo farei solo per Forza Italia e su richiesta di Forza Italia non in rappresentanza, e qui il distinguo ha una valenza puramente politica, dei dissidenti ai quali conferma la mia stima. Anzi colgo l’occasione per ringraziare il consigliere Ursomando che, in maniera esplicita, ha fatto il mio nome per sostituire una donna di altissimo profilo come Tina De Negri. Sono certa che sia il sindaco che il partito sapranno scegliere la migliore soluzione».

caserta assessore lucrezia cicia nomina polemiche forza italia
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.