Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Omicidio del Sindaco Piscitelli, spunta un nuovo pentito. Forse una svolta

11 / 07 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Potrebbe modificarsi grazie al contributo fornito da un nuovo collaboratore di giustizia, il quadro processuale relativo all'omicidio del sindaco di Cervino Giovanni Piscitelli, ammazzato e bruciato vivo nella serata del 28 febbraio 2008 a Durazzano, proprio a confine col comune di Cervino

Stretto riserbo sul nome che avrebbe raccontato cose sull'omicidio che la Procura Generale presso la Corte di Appello di Napoli potrebbe utilizzare durante il processo di secondo grado, frutto del ricorso presentato dalla Procura della Repubblica di Napoli, contro l'assoluzione dei due imputati Pietro Esposito Acanfora, al tempo dirigente dell'Ufficio Tecnico del Comune di Cervino, e l'imprenditore Vincenzo Vigliotti, entrambi assolti in primo grado.

sindaco bruciato cervino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.