Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

OMICIDIO PANIPUCCI | Senneca confessa: "E' lui che ha sparato"

07 / 03 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Clamoroso colpo di scena nel processo per l’omicidio di Daniele Panipucci, il ragazzo ferito nel maggio 2016 a Maddaloni a colpi di pistola e poi deceduto dopo una settimana in ospedale. Dopo aver terminato l’escussione dell’ispettore della polizia Lippiello, sul banco dei testimoni è salito Domenico Senneca, uno degli imputati del processo che ha confessato di aver partecipato al delitto. In particolare Senneca ha affermato che era in auto con Antonio Mastropietro ed Antonio Esposito detto ‘o Sapunaro e di aver intercettato l’automobile di Panipucci.

Dopo un breve inseguimento lo avrebbero costretto a fermarsi con la vettura e sarebbe iniziata una discussione molto violenta, terminata coi colpi di pistola esplosi proprio da Esposito.

 

Daniele Panipucci Domenico Senneca Antonio Mastropietro Antonio Esposito o sapuonaro
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.