Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Orrore nel casertano: violentata da 3 ragazzi conosciuti in un locale. Uno è ancora ricercato

15 / 01 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il 12 e 13 gennaio scorso, a Frignano, i carabinieri del locale Comando Stazione hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto rispettivamente Raffaele Coronella, 32 anni di Villa di Briano e di fatto domiciliato a San Marcellino e George Marian Pavel, 25 anni, rumeno,  residente a Villa di Briano. I due, in concorso con altro complice resosi irreperibile, sono ritenuti responsabili di violenza sessuale di gruppo e lesioni personali, commessi ai danni di una 32enne polacca residente a Villa di Briano.  Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la donna l’11 gennaio scorso avrebbe conosciuto i tre in un locale di San Marcellino. Alle ore 23.00, al momento di andare via dal locale, la 32enne avrebbe chiesto un passaggio. I tre, invece di accompagnarla a casa, l’avrebbero condotta in un terreno agricolo di Frignano, dove l’avrebbero violentata. Coronella e Pavel sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.  Questa mattina, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato il fermo.   

frignano violenza sessuale arrestati raffaele coronella san marcellino villa di briano
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.