Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Condannato a due anni per estorsione, Ceparano finisce in cella

04 / 03 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


I Carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella hanno notificato l'ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, in regime di semilibertà, emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli – ufficio esecuzioni penali, nei confronti di Luigi Ceparano, 53 anni di Orta di Atella. L'uomo deve espiare la pena residua di 2 anni, 2 mesi e 13 giorni di reclusione, oltre al pagamento di 800 euro di multa per il reato di tentata estorsione in concorso commesso nel 2010. Ceparano è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

orta di atella luigi ceparano arrestato condannato estorsione carcere
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.