Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Non pagano gli stipendi agli operatori ecologici, la Flaica chiede l’incontro in Comune

29 / 06 / 2016

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


La Flaica uniti C.U.B., reclama il ritardato pagamento delle spettanze di maggio al personale dipendente del cantiere per i servizi ambientali del Comune di Orta di Atella, scaduto il 15 giugno u.s. Pertanto, in mancanza di rassicurazioni da parte dell’azienda e/o comunicazioni positive in tal senso, considerate le vicissitudini incontrate dagli operatori nel passato, l’organizzazione sindacale chiede un urgente incontro congiunto col Sindaco dott. G. Mozzillo e l’azienda Consorzio CITE Scarl presso il Comune di Orta di Atella, allo scopo di verificare una possibile soluzione alla problematica, evitando così di imbattersi nelle consuete proteste sindacali che hanno segnato gli ultimi mesi.

orta di atella stipendi operatori ecologici flaica comune
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.