Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Ospedale. Depotenziata la centrale del 118: 3 dipendenti trasferiti su ordine del direttore

02 / 09 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Tre dipendenti della Centrale operativa del 118 dell'ospedale di Caserta trasferiti in altri uffici ed ora il servizio rischia di restare in parte scoperto. Ed e' un problema non da poco se si considera che la centrale operativa gestisce tutto il servizio di 'smistamento' degli interventi delle ambulanze, direttamente in contatto anche con le forze dell'ordine. E non sembra essere una cosa da poco la decisione adottata dal direttore sanitario Alfonso Giordano che, ad agosto, ha deciso di trasferire 3 persone in amministrazione, mettendo non poco in difficolta' i dipendenti che sono rimasti (15 appena sui vari turni). Anche perche' nuovo personale non sembra essere in arrivo e, seppure arrivasse, ci sarebbe la necessita' di formarlo ed i tempi non sembrano essere brevi. Per questo motivo c'è un po' di subbuglio nella centrale operativa dove la mossa del direttore sanitario non e' stata assolutamente accettata di buon grado.

caserta ospedale sanita trasferiti 118 centrale
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.