Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Osteoporosi, conoscerla per prevenirla

03 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Promosso dall' associazione di volontariato "Angeli" con la collaborazione di Farmgroup, per comprendere l’importanza di questa campagna di screening diretta soprattutto alle donne in post-menopausa, vale la pena ricordare che le fratture da fragilità - cioè quelle che insorgono spontaneamente, o in conseguenza di piccoli traumi e sollevamento di pesi modesti (ad esempio le buste della spesa) - non interessano solo i grandi anziani. Martedì 5 Giugno dalle ore 16:00 alle 18:30 presso la sede del laboratorio di “Cardiologia MINERVA2” si effettueranno visite ed esame MOC Gratuito attraverso ultrasonografia quantitativa alla falange. Questa metodologia di indagine clinica  è  particolarmente efficace nella postmenopausa per lo screening delle pazienti a rischio di frattura osteoporotica,  per la diagnosi di patologie correlate all'osteoporosi e il monitoraggio delle terapie antiriassorbitive. L'indagine effettuata mediante la trasmissione di un fascio di ultrasuoni attraverso le falangi, è estremamente significativa anche per la predizione del rischio di frattura da osteoporosi del collo del femore.  
Caserta Eventi Salute Politica Politica Santa Maria a Vico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.