Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Tenta il suicidio dopo il ricovero in ospedale della figlia: padre in fin di vita

28 / 06 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un dramma nel dramma. Un uomo ha tentato il suicidio oggi a Maddaloni ed è ora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale civile di Caserta. 

La decisione è arrivata dopo che la sua unica figlia, malata dalla nascita, è stata ricoverata in gravi condizioni in ospedale. Il cuore di padre non ha retto a quella scena ed ha deciso, forse, di precederla. Dopo aver speso tutta la sua vita per sostenere la figlia e tentare di regalarle una vita ‘normale’, l’uomo non è riuscito a sopportare l’idea di poterla perdere. Per questo motivo ha scritto anche una lettera d’addio.

L’uomo è stato trovato da un familiare che ha immediatamente dato l’allarme: l’ambulanza lo ha portato in tutta fretta in ospedale a Caserta dove è ricoverato in gravi condizioni.

Purtroppo quando si vivono condizioni così difficili, diventa ‘semplice’ cedere d’un tratto, quando ti accorgi che il mondo ti sta crollando sotto i piedi. Spesso ci si dimentica che dietro i pazienti ci sono famiglie che dovrebbero essere sostenute ed aiutate, ma purtroppo i continui tagli al Welfare ed alla Sanità non aiuta a sostenere questi casi drammatici.

maddaloni tenta suicidio figlia ricoverata ospedale in fi di vita
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it