Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Cattivo arbitraggio, Barbagallo: "Ci faremo sentire in Lega e nelle sedi più appropriate"

02 / 02 / 2016

|

Carla Caputo

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo il match con il Monza, la società del Kioto Volalto Caserta contesta le decisioni arbitrali che hanno certamente condizionato il risultato finale. Mai avevano contestato o criticato i verdetti del campo, ma stavolta chiedono maggiore attenzione e più rispetto. Eclatanti infatti sarebbero state alcune chiamate ai danni della Volalto che hanno finito per irretire le giocatrici. "Quando si giocano match così equilibrati come quello disputato contro la corazzata brianzola - dichiara il presidente Carlo Barbagallo -  la differenza la fanno piccoli particolari e tra essi anche una decisone arbitrale contestata a tuo sfavore. A questo punto ci faremo sentire in Lega e nelle sedi più appropriate". Questa trasferta è stata negativa dunque per diverse ragioni, come lo spiacevole episodio con protagonista Agostino Barone che, regolarmente munito di pass, all'ennesima chiamata arbitrale sfavorevole, ha protestato vivamente, venendo però frenato un po' troppo energicamente da un addetto della società. "Sono arrivate le scuse ufficiali del club monzese - sottolinea Barone - ma l'amarezza per quanto accaduto rimane". Il presidente, nonstante le critiche mosse nei confronti dell'arbitraggio, non nega la perfetta prestazione della Saugella, come del resto ha fatto in questi giorni.  "Si è dimostrata l'ottima squadra che è - ha dichiarato - Noi le siamo stati all'altezza, ci è mancata un pizzico di cattiveria in più e forse avremmo anche potuto far festa. Dobbiamo, imparare a rimanere concentrati sul campo, su quello che dice il coach, estraniandoci da tutto, arbitri compresi".

sport pallavolo kioto volalto caserta barbagallo cattivo arbitraggio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.