Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

I patron di Caserta ed Aversa creano il consorzio 'Campania Volley'

03 / 05 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Unione, non divisione. Passione, non speculazione. La Serie A del volley campano si 'fonde' e lancia un messaggio importante allo sport: lavorare insieme per essere più forti. Apre una strada. Realizza un progetto che si chiama 'Consorzio CampAnia Volley', e del quale fa parte la Sigma Volleyball Aversa del presidente Sergio Di Meo e la VolAlto Caserta del massimo dirigente Carlo Barbagallo. Martedì sera le due più importanti realtà pallavolistiche della Regione hanno deciso di unire le loro forze davanti al notaio Patrizio Raffaele D'Angiolella, grande sostenitore dello sport. 

Cercando sinergie per crescere, per migliorare e sviluppare le loro attività. Il 'Consorzio CampAnia Volley' rappresenta una interessante novità per il panorama sportivo regionale e italiano. E' un progetto che deve aiutare a pensare in grande. E anche a superare i campanilismi. Per coinvolgere di più il territorio e soprattutto i giovani. Si tratta di un'idea innovativa in Italia per la promozione del volley attraverso la creazione di una struttura di coordinamento leggera, che sia in grado di aiutare anche le società più piccole a migliorare le proprie performance e a far crescere nuovi campioni campani. Il 'Consorzio CampAnia Volley' ha un grande significato: per le realtà che vogliono sostenere queste società sportive, per le aziende che ricercano nuove forme di visibilità, per il tessuto sociale e per il valore che la promozione sportiva ha per i giovani. Dunque, un'importante opportunità di crescita collettiva.

"Il Consorzio è un punto epocale della storia della pallavolo campana - esordisce raggiante il presidente della Sigma Volleyball Aversa Sergio di Meo – visto che ci ritroviamo a creare qualcosa di unico in Italia con un progetto tanto ambizioso quanto generoso. Potevo condividere questo onore solo con un imprenditore e un uomo di sport come Carlo Barbagallo che reggerà con me le sorti di questa nuova creatura. Il mio augurio è che il Consorzio possa essere la casa di chi ama il volley e lo sport in Campania. Siamo, inoltre, orgogliosi di aver dato vita ad una grande sinergia che speriamo possa portare il nostro territorio agli onori della cronaca quale esempio positivo di sport e organizzazione. Un grazie e un invito va, infine, ai nostri sponsor presenti e futuri, con i quali ci auguriamo di poter condividere questo entusiasmante cammino". Il presidente Di Meo racconta poi un aneddoto riguardo la nascita del 'Consorzio CampAnia Volley': "L'idea è nata quasi per caso. Ero in viaggio con la mia famiglia verso Civita Castellana per assistere al match della Pool Promozione della Sigma Aversa e mi fermo all'autogrill. Dopo aver preso il caffè esco per avvicinarmi all'auto ma da lontano vedo proprio Barbagallo con l'allenatore rosanero Bonafede (diretti a Firenze per la Final Four). Dopo i saluti ci siamo lasciati con una promessa: 'Dobbiamo fare qualcosa insieme'. E le persone di sport fanno così: alle parole fanno seguire i fatti".

"Quello che abbiamo sottoscritto con la Volleyball Aversa è un accordo per certi versi storico – afferma il numero uno della società rosanero Carlo Barbagallo -. Mai due società campane di serie A avevano deciso di unire le loro forze, fare sinergia, mettere a disposizione le loro rispettive competenze per perseguire con rinnovata forza ed entusiasmo obiettivi ora sempre più comuni: la crescita del nostro territorio attraverso lo sport, l'ulteriore crescita e rafforzamento di due splendide realtà quali sono Aversa e la VolAlto. Come ben sapete l'idea del Consorzio è sempre stata un mio pallino. In realtà economiche come le nostre, solo l'unione di intenti ci rende più forti, più competitivi. Ho esposto il mio progetto a Sergio Di Meo verso il quale esiste un rapporto di stima ed affetto reciproco. Una volta incassato il suo entusiastico consenso, abbiamo messo su carta tutte le nostre idee, intrapreso un proficuo percorso programmatico che ci ha portato, infine, alla firma davanti al notaio ed alla nascita del "Consorzio CampAnia Volley". Ma va sottolineato che lo scopo principale del Consorzio, è quello di promuovere il volley in tutta la Campania con l'obiettivo di far affiliare quante più società possibili, quindi non va vista come un'iniziativa provinciale, bensì come un'iniziativa regionale, al fine di provare a portare la Campania al vertice del volley nazionale nel giro di pochi anni, non badando a personalismi, ma proiettandosi sempre e soltanto nello sviluppo del nostro sport".

CampAnia Volley sarà completamente finanziato dalle due società fondatrici che verseranno di stagione in stagione una quota percentuale della raccolta sponsor stagionale. Il consorzio si pone come nuovo interlocutore nei confronti di Federazione, Coni, istituzioni scolastiche, con l'obiettivo di coagulare intorno al proprio nome gli interessi di società grandi e piccole molto spesso impossibilitate a mantenere un adeguato livello di interlocuzione con i vari soggetti che entrano in gioco per assicurare ai propri tesserati anche le condizioni minime di una corretta pratica sportiva.

CampAnia Volley nasce per assicurare al movimento pallavolistico campano un’ulteriore opportunità di crescita che si affianca e non sostituisce in alcun modo l'ottimo lavoro svolto dalla rete federale e dai comitati olimpici. Saranno proposti percorsi formativi e consulenziali gratuiti sui principali temi di interesse delle società: formazione tecnica; formazione gestionale; valorizzazione dei prospect; marketing e comunicazione; centro acquisti; acquisizione e gestione degli impianti; progetti agevolati; fundraising; organizzazione eventi collegiali; infrastrutture condivise. Ma non sarà solo sport. CampAnia Volley è anche solidarietà sportiva, promozione territoriale e cultura, con la valorizzazione di artisti campani per tutte le attività legate ai propri eventi: quali la realizzazione di trofei e la promozione di attività di intrattenimento nei programmi extra sportivi.

pallavolo di meo barbagallo consorzio campania volley nascita
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.