Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Il parcheggio abusivo dell' Ospedale di Caserta potrebbe riaprire. Arriva la sentenza del TAR,

05 / 10 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il parcheggio dell'ospedale di Caserta potrebbe riaprire in tempi brevi. E' quanto emerge dalla sentenza del tribunale amministrativo regionale della Campania che ha accolto il ricorso presentato dalla Cooperativa 2000 contro la decisione del Comune di Caserta di non prorogare il servizio e disporre la chiusura dell'area utilizzata da pazienti, familiari ed anche dal personale dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano del Capoluogo.

Il Comune di Caserta il 01 Settembre scorso decise di non rinnovare la proroga (concessa da circa vent’anni) per l’utilizzo dell’area come parcheggio, ponendo fine ad una situazione che lo stesso sindaco Carlo Marino qualche settimana fa ha definito in una nota stampa “fuori da ogni regola”.

Il Tar Campania ha accolto, di fatto, la richiesta della Cooperativa di sospendere il provvedimento di chiusura del parcheggio e di permettere quindi la riapertura dell'area fin quando non si entrerà nel merito della discussione (fissata per il 17 ottobre). "Gli effetti -scrivono i giudici - derivanti dalla immediata cessazione dell'attività aziendale, secondo quanto rappresentato dalla Cooperativa, appaiono idonei a giustificare i presupposti della gravità ed urgenza per l'adozione di misure cautelari provvisorie efficaci nelle more dell'esame collegiale alla prima camera di consiglio utile".

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it