Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

DRAMMA SFIORATO | Mamma prende la figlioletta per lanciarsi dal balcone: salvate dai carabinieri

04 / 04 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due carabinieri sono finiti in ospedale dopo aver salvato una mamma con la sua bambina. La donna voleva lanciarsi dal balcone insieme a sua figlia. L’episodio ha avuto luogo in una casa famiglia di Parete. La piccola era stata sottratta alla donna, perchè ritenuta non idonea ad esercitare le doti materne in quanto prostituta, e trasferita in una struttura di accoglienza.

Ad allertare i Carabinieri di Parete è stata la direttrice della casa famiglia in cui era ospite la minore. Secondo la ricostruzione, la madre si è recata presso il centro ed ha tentato il suicidio insieme alla figlia. Due Militari sono riusciti a salvare mamma e bimba. Nel salvataggio, un carabiniere si è procurato la rottura del tendine della mano e varie escoriazioni con una prognosi provvisoria di 30 giorni.
DONNA balcone
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.