Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Chiede il 'pizzo' ad uno studio medico per i Mallardo, in cella Maisto

13 / 07 / 2016

|

Redazione NoiCaserta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Avrebbe chiesto il pizzo ad un cardiologo di Parete. Per questo i carabinieri della locale stazione hanno eseguito ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Napoli - sezione gip, nei confronti di Luigi Maisto, 43enne di Melito, ritenuto responsabile del reato di estorsione. La misura cautelare scaturisce da un’attività d’indagine eseguita dai militari dell’Arma di Parete a seguito della denuncia presentata dal libero professionista, un 45enne, il quale ha riferito che il 24 maggio scorso Maisto, presentatosi nel suo studio medico, a Parete, aveva preteso la somma contante fino a quel momento incassata, pari ad 100 euro, lasciando intendere di appartenere al Clan Mallardo operante nella limitrofa area di Giugliano in Campania.

parete arresto luigi maisto estorsione cardiologo carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.