Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Parte la petizione online per Le Iene: segnalate alla magistratura le aziende che acquistano prodotti dai terreni inquinati della `Terra dei fuochi`

03 / 10 / 2013

|

Carmine Di Niro

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il servizio de ‘Le Iene’ su Italia 1 ha risvegliato le coscienze di molti cittadini, soprattutto non campani, sul dramma quotidiano che vive questa terra. La ‘terra dei fuochi’ dove da decenni imprenditori, grazie ai clan camorristi e ad una classe politica impreparata, o, peggio, connivente, ha devastato il territorio permettendo lo sversamento di quantità mostruose di rifiuti tossici. In questi giorni però si assiste ad una presa di posizione forte: ieri abbiamo dato notizia dell’iniziativa di molti vip che hanno “adottato” le città al centro dello scandalo, con la partecipazione di star dello sport e dello spettacolo. Ora, sempre su internet, parte una petizione per Le Iene: l’obiettivo, una volta raggiunte 10mila firme, è di far segnalare alla magistratura le aziende che hanno acquistato prodotti coltivati proprio su quei terreni, rivendendoli a prezzi ribassati. Un semplice click per scoperchiare il marcio che ci circonda. Qui il link per la petizione: #Petizione Online
petizione terra dei fuochi rifiuti le iene le iene magistratura
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.