Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TRUFFA DEI FALSI INVALIDI | Coinvolto anche il figlio dell'ex sindaco. Il padre rivela: "Gli hanno riconosciuto tutte le patologie eccetto quelle di cui soffre"

05 / 11 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


C’è anche il figlio dell’ex sindaco di San Marcellino Pasquale Carbone tra i beneficiari delle pensioni d’invalidità scoperte nella maxi-inchiesta della Guardia di Finanza che ha portato alle 4 ordinanze di ieri. Secondo i magistrati il ragazzo avrebbe un’invalidità del 40%, ma, senza alcuna visita, Ambrosio gliene ha riscontrata una dell’80% secondo la quale il rampollo di Carbone dovrebbe stare in casa e non muoversi.

Dall’inchiesta, invece, risulta che conduce una vita normale, esce con gli amici e la fidanzata, guidando anche la Mercedes del padre. Che si tratta di un raggiro, lo ammette proprio il padre che in un ragionamento intercettato afferma come al figlio abbiano riconosciuto «tutte le patologie possibili eccetto quelle di cui veramente soffre».

Gli ulteriori approfondimenti investigativi, effettuati dai finanzieri di Aversa con la collaborazione dell’Inps di Caserta, consentivano di individuare altre 75 pratiche di riconoscimento di invalidità civile gestite dallo stesso medico che presentavano delle irregolarità istruttorie.  

I militari, inoltre, hanno accertato altre anomalie nella gestione liquidazioni dell’INPS di Aversa ove una dipendente, addetta al pagamento delle indennità di invalidità civile, in concorso con il collaboratore del CAF di Aversa, accelerava pagamenti della indennità, inducendo taluni degli utenti a pagare, per tale ragione, un prezzo di circa 250 euro per ciascuna pratica, in taluni casi corrisposto attraverso l’elargizione di altre utilità.

Proprio grazie a tali visite straordinarie di revisione, le false pensioni di Invalidità Civile, le indennità di accompagnamento e i benefici della legge 104/92 venivano tutti revocati, facendo così risparmiare alle casse dello Stato una somma stimata intorno ai centomila euro mensili.

Pasquale Carbone falsi invalidi san marcellino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.