Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PASQUETTA ALLA REGGIA | 10mila turisti nel complesso Borbonico

02 / 04 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


 

La Reggia si conferma una meta turistica di primaria importanza a livello nazionale. Il complesso borbonico è stato preso “d’assalto” da quasi 10.000 persone che, da questa mattina, si sono messe in fila per visitare il parco e le stanze.

Imponente lo schieramento di forze dell’ordine che ha controllato per l’intera giornata che tutto procedesse per il verso giusto. Nonostante le code e i tanti turisti presenti, non sono stati registrati grossi problemi.

Carabinieri, Squadra Volante della Polizia di Stato, Polizia Municipale e Guardi di finanza hanno presidiato costantemente l’area della Reggia. Molti i palloni sequestrati ai ragazzi, mentre nella mattina tre parcheggiatori abusivi sono stati identificati e sanzionati dalla Guardia di Finanza.

Le Fiamme Gialle hanno inoltre bloccato tre venditori abusivi di gadget e guide della Reggia sequestrando un centinaio di souvenir. Due ragazzi in coda sono stati segnalati al Prefetto perché trovato in possesso dalle unità cinofile della Finanza di alcuni grammi di hashish che avrebbero voluto introdurre all'esterno. Nel Parco invece i finanzieri hanno multato il conducente di una carrozza trainata da cavalli per mancata emissione dello scontrino fiscale.

Numeri da capogiro tra Pasqua e Pasquetta: con le quasi 12mila presenze di domenica, sono stati ben 20mila i turisti che hanno visitato la Reggia di Caserta.

 

pasquetta reggia caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.