Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pd Caserta, direzione provinciale bloccata. Cappello accusa Peppe Roseto & Co

30 / 11 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Tutti gli adempimenti sono stati espletati ma la Direzione provinciale del Pd Caserta  non è messa in condizione di lavorare a causa di ritardi nella consegna dei nomi”. E’ un Vincenzo Cappello deciso quello che indica nel gruppo che fa capo a Peppe Roseto la causa dei ritardi dell’avvio dell’organo di direzione del Partito. “Nonostante l’unanimità assembleare nell’indicazione numerica dei componenti  (45 per l’area Vitale, 35 per quella di Roseto) ad oggi abbiamo una Direzione compiuta a metà: non un solo nome- dichiara il presidente del Pd- è infatti arrivato da Peppe Roseto mentre è completo l’elenco dei delegati per Raffaele Vitale che ha indicato la sua rosa di nomi rispettando, tra l’altro, la piena parità di genere.Mi aspetto- conclude Cappello- una maggiore collaborazione ed attivismo nell’interesse comune del Partito: è tempo di mettere mano al lavoro, le sfide che ci attendono, a partire da quella dell’8 dicembre, sono molto e tutte importanti”.
partito democratico caserta direzione provinciale peppe roseto peppe roseto presidente
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.