Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

TERREMOTO PD Vitale: "Espulsione per chi non appoggia i sindaci e candidati Pd"

29 / 11 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Raffaele Vitale si è presentato da dimissionario questa mattina alla direzione provinciale del Partito democratico di Caserta e non ha mancato di lanciare messaggi forti durante il suo intervento di apertura dei lavori. "Dopo una lunga fase di tensioni e logoramenti che non abbiamo avuto il pudore di riservarci e tenerceli dentro la nostra casa, facendo apparire all'esterno una vera e propria guerra tra bande, oggi mi presento dimissionario dinanzi a voi. Senza indugi ho deciso di sgombrare il campo da un'esuberanza politica che sta bloccando il partito. Spero che la mia decisione riporti un po' di serenità e normalità nel Pd". La decisione, spiega Vitale, è stata presa anche per bloccare "dinamiche molto pericolose per le prossime amministrative, dove un sindaco del Pd secondo le logiche provinciali si trova all'opposizione un iscritto del Pd della stessa federazione. Io chiederò l'espulsione dei soggetti che non sostengono i candidati del Partito democratico alla commissione di garanzia". Ed ha chiosato: "Dopo aver valutato che l'unica possibilità per cercare di ristabilire una discussione era questa, mi sono reso conto che era necessario fare un passo indietro". Nel corso della direzione dovranno essere approvati anche i bilancio 2013 e 2014, la cui non approvazione potrebbe avere serie ripercussioni sulla gestione provinciale del Pd.

caserta partito democratico raffaele vitale dimissioni direzione pd politica
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.