Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pdl e Udc attaccano la giunta di Capua sulla raccolta differenziata: ‘Dimettetevi davanti a questi disastri’

06 / 06 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Torna ancora una volta al centro del dibattito politico di Capua la gestione dei rifiuti. Dopo il commissariamento delle scorse settimane, su cui più volte sono intervenuti gli esponenti dell’Udc, questa volta con un comunicato congiunto Pdl e Udc si scagliano contro l’amministrazione guidata dal sindaco Carmine Antropoli. L’invito è quello alle dimissioni. L’opposizione ricorda le 12 assunzioni alla ‘Ecological Service’, ritenute “non necessarie”; la gestione dell’affidamento, che non avviene con gara pubblica ma bensì con “ordinanze illegittime del sindaco Antropoli”; l’aumento del costo del servizio, che l’opposizione quantifica in 800mila euro; dei debiti fuori bilancio, pari a 5 milioni di euro. “Questi – affermano Pdl e Udc – sono i trionfi di Ricci, più volte elogiato dal sindaco Antropoli ed oggi anche dal vice sindaco Gaetano Ferraro. Record negativo nella storia politica della città pre-dissesto-commissariamento”.
comune capua raccolta differenziata rifiuti rifiuti dimissioni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.