Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pdl: Romano pronto a far saltare Campochiaro, Mastroianni lavora alla `cacciata`

04 / 06 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Non c'è solo il caso Coronella a tenere banco nel Pdl. Perchè anche localmente la situazione è molto tesa. Come ad esempio a Santa Maria Capua Vetere, dove il presidente del consiglio regionale della Campania Paolo Romano deve fare i conti col 'caso Giovanni Campochiaro'. Il consigliere comunale, tre settimane fa, fini' al centro delle polemiche per non essersi allineato, in consiglio comunale, al voto dei suoi colleghi di partito, scatenando l'ira del coordinatore cittadino Salvatore Mastroianni. Si penso', già allora, di un allontanamento, ma poi il caso rientro' e Campochiaro fu addirittura nominato capogruppo in Consiglio. "Così - hanno pensato i suoi colleghi di partito - si responsabilizzerà". Pensiero quantomai sbagliato, visto che Campochiaro, nel nuovo ruolo, sembra avere ancora maggiore 'libertà d'azione' che gli hanno permesso di portare avanti progetti per interessi personali (nulla di penalmente rilevante, ma non 'politically correct'). Ed allora? Mastroianni, fiutato puzza di bruciato, ha allertato Romano ed ora si sta decidendo sul dà farsi: l'idea è cacciare Campochiaro (che, oltretutto, è anche un dipendente pubblico 'distaccato' in Regione Campania nell'ufficio di presidenza di Paolo Romano). Ma bisognerà farlo con tatto, molto tatto.
Politica S.M.C.V Salute Politica Politica Santa Maria a Vico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.