Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PENDOLARI | Arrivano nuovi collegamenti da Caserta a Roma

22 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Finalmente una buona notizie per i pendolari casertani. Dal 9 Dicembre Trenitalia ha annunciato l’entrata in vigore del nuovo orario ferroviario, che potrà contare due nuovi collegamenti dal Capoluogo a Roma Termini tramite treni ad alta velocità.

Questa nuova opportunità di viaggio sarà garantita attraverso l’introduzione di due nuove fermate a Caserta e Benevento, sulla coppia di Frecciargento Roma-Bari n.8325 e n.8348. Il Frecciargento 8325 parte da Roma Termini alle 18.55 con fermate a Caserta (arrivo 20:03 – partenza 20:05), Benevento (arrivo 20:50 – Partenza 20:52) ed arrivo a Bari Centrale alle 22.35. Il Frecciargento 8348 è previsto da Bari Centrale alle 06:23 con fermate a Benevento (arrivo 08:11 – Partenza 08:13), Caserta (arrivo 08:49 – partenza 08:51) ed arrivo a Roma Termini alle 09:58. Inoltre sono state confermate le coppie di treni Frecciargento Foggia-Benevento-Caserta-Roma.

Gli orari dei nuovi treni andranno ad incidere positivamente sulla qualità dei viaggi dei cittadini di queste province e di tutti i pendolari – spiega il presidente dell’associazione ‘Pendolari Sannio – Terra di Lavoro Antonio Di Fabrizio - in quanto permetteranno di avere la mattina un ulteriore  treno per Roma con arrivo entro le 10, ma soprattutto permetterà a tanti viaggiatori di poter usufruire, al ritorno, di un treno con partenza alle 18:55, ampliando così l’offerta dei treni dopo le 18 che fino adesso ci lasciava senza soluzioni”.

Questo ennesimo traguardo della nostra associazione – continua Di Fabrizio - raggiunto attraverso incontri al Ministero dei Trasporti, le varie richieste inoltrate a Trenitalia ed il sostegno avuto al nostro operato negli ultimi mesi dal senatore 5  stelle Agostino Santillo, componente della Commissione trasporti al senato,  si va ad aggiungere a quello già ottenuto nel mese di giugno dello scorso anno quando riuscimmo ad ottenere una prima coppia di treni, ed è la prosecuzione di un lavoro iniziato circa due anni fa, che ha prodotto questo ottimo risultato per due province, come Benevento e Caserta, che per troppi anni sono state penalizzate sotto il  piano del trasporto ferroviario”.

 

frecciarossa caserta stazione
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.