Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Razzano manda un messaggio agli alleati: "Un solo vero valore politico al ballottaggio"

26 / 06 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Passata la nottata ed ingoiato il boccone amaro della sconfitta, Peppe Razzano torna a parlare delle elezioni amministrative di Maddaloni e del ballottaggio che lo ha visto soccombere ad Andrea De Filippo

“Ringrazio i miei amici personali e gli amici consiglieri comunali che sono stati al mio fianco sino ad oggi e che con me hanno contribuito a costruire un progetto di cambiamento per la città che resta fortemente in campo .- afferma -. Ringrazio ancora i cittadini che hanno creduto in questo nuovo modello di città e lo hanno sostenuto con il loro voto. Un grazie ancora agli amici de La periferia si ribella vero valore politico in questo turno di ballottaggio. 

A tutti dico - aggiunge il candidato Pd - che gli impegni assunti in campagna elettorale saranno mantenuti e che saremo coerenti sin dalle prime battute con quanto affermato in questi mesi. Tutti coloro che hanno creduto in me e nei miei amici, possono stare tranquilli: non li deluderemo”.

Il passaggio dedicato al gruppo ‘La periferia si ribella’ sembra essere un messaggio  subliminale dedicato ad altri gruppi della coalizione che invece non si sarebbero impegnati realmente per il ballottaggio. Del resto, i numeri sono lì a certificarlo: De Filippo ha vinto raccogliendo 100 voti in meno rispetto al primo turno; a Razzano sono mancati quasi 4mila voti. Sarebbe bastato un migliaio di voti in più per avere la meglio al ballottaggio.

maddaloni peppe razzano messaggio alleati la periferia si ribella ballottaggio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it