Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Piano urbanistico di Trentola Ducenta, Griffo rassicura: ‘Non ci sarà nessun ritardo’

16 / 01 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


“Non ci sarà nessun ritardo né rinvio nell’iter per l’adozione del Puc”. Ad assicurarlo è il sindaco di Trentola Ducenta, Michele Griffo, che aggiunge: “Si tratta di una decisione maturata alla luce della necessità di dotare la città di un importante strumento di pianificazione urbanistica ed anche per rispettare l’impegno dei cittadini nel produrre nei tempi indicati gli atti richiesti”. È infatti giunto in dirittura d’arrivo l’iter per l’adozione del Piano Urbanistico Comunale e così Trentola Ducenta si appresta ad essere uno dei primi comuni della provincia di Caserta e non solo, ad aver adottato l’importante strumento di regolamentazione urbanistica nonché di crescita e sviluppo ordinato della città. “L’Amministrazione comunale – continua Griffo – procederà all’adozione del Puc in tempi rapidissimi, rispettando le scadenze prefissate. Quando saranno completate le schede dei tecnici, si procederà all’adozione del Puc”.  Dopo aver predisposto alcuni atti propedeutici all’adozione del Puc, quali il Piano acustico e agrario ed aver provveduto al completamento delle indagini geologiche, anche gli altri adempimenti stanno per essere completati per cui l’iter per l’approvazione del Piano Urbanistico Comunale è in una fase avanzata. “Abbiamo lavorato alacremente procedendo – ha concluso Griffo – in maniera spedita verso l’adozione del Puc. Tutto ciò è stato possibile grazie al clima di collaborazione ed alla grande disponibilità dei vari professionisti che operano sul territorio ed al particolare rapporto di cooperazione che si è instaurato tra gli stessi e l’Ente comune, oltre che al proficuo e sereno confronto con la minoranza. I tempi programmati saranno rispettati per dare risposte rapide alle esigenze di sviluppo del territorio e soprattutto per rispetto verso coloro che si sino attivati nei tempi giusti per presentare le loro istanze. Le voci di un rinvio dell’adozione Piano – ribadisce Griffo – sono del tutto infondate. Il tutto nell’interesse dei cittadini ed a loro tutela e garanzia”.  
trentola ducenta comune piano urbanistico rinvio rinvio sindaco
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.