Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Picchia i genitori per comprarsi la droga. Si barrica in casa all`arrivo della Polizia

29 / 07 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Minacciava e picchiava i genitori dai quali pretendeva i soldi per acquistare droga. Un 28enne di Santa Maria Capua Vetere è stato fermato dagli agenti del commissariato, diretti dal vicequestore Pasquale Trocino, con l'accusa di estorsione. Il giovane è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale per essersi scagliato - dopo essersi barricato in casa - contro i poliziotti al momento della cattura.
Cronaca S.M.C.V Eventi Trentola Ducenta Trentola Ducenta Gricignano d`Aversa
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.