Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Picchia la moglie in piazza Pitesti, arriva la polizia: la `coppia` scompare

05 / 08 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Attimi di terrore questa sera in piazza Pitesti a Caserta. Un uomo, dopo un furibondo litigio con la moglie, ha iniziato a picchiarla veementemente davanti a centinaia di persone che guardavano inorridite. La donna è crollata a terra stordita e solo l'interventi di alcuni presenti, soprattutto di amici e familiari, ha evitato il peggio. Ma intanto qualcuno, preoccupato per la piega che stava prendendo il litigio, ha subito allertato la polizia. Ma proprio al suono delle sirene, l'uomo e la donna sono andati via, per non rischiare di portare la vicenda in tribunale. Una volta giunti sul posto, infatti, gli agenti della Questura di Caserta non hanno trovato nessuno ed hanno chiesto notizie ai presenti. Alcuni testimoni oculari hanno raccontato l'accaduto, confermando quanto era avvenuto, ma della coppia non vi era già piu' traccia.
Caserta Cronaca Piedimonte Matese Teano Teano Cultura
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.