Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pienone al Belvedere di San Leucio per Pasquetta. Ed oggi il real sito sara` aperto di nuovo

02 / 04 / 2013

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


"Un pieno successo". Così il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio commenta l'esito del Lunedì dell'Angelo al Reale Belvedere di San Leucio. "La prova concreta - prosegue il sindaco -  di quanto può cominciare ad essere fatto per promuovere il Real Sito e che si è affermato innanzitutto grazie alla disponibilità dei dipendenti del sito monumentale. I visitatori sono stati oltre 500, di cui 400 paganti e circa 150 quelli che potevano usufruire dell'ingresso gratuito: tra loro moltissimi bambini, che hanno così dimostrato la voglia di conoscere la nostra storia in un sito unico al mondo. Grande favore anche per il trasporto assicurato dalle navette della Clp e interesse dei visitatori per le convenzioni con gli esercizi pubblici. Una bella giornata per il Belvedere e per Caserta". In occasione del Lunedì dell'Angelo gli esercizi pubblici La Vignarella, La Locanda del Borbone, Da Leucio e Trattoria da Franco hanno riservato lo sconto del 10 per cento ai clienti che esibiranno il biglietto d'ingresso al Belvedere. Pari sconto sarà mantenuto dagli stessi esercizi e dall'Antica Locanda Massa e dal Mallè nella giornata di oggi, martedì 2 aprile. Il Belvedere di San Leucio è un monumentale Palazzo Reale e nel contempo una manifattura serica a ciclo completo, il primo luogo nella storia che un sovrano condivise con il suo popolo, un luogo dove tutto era predisposto per realizzare dei preziosi drappi di seta, partendo da un piccolo bozzolo. Vi si tessevano tessuti per tappezzerie, tendaggi e coperte, utilizzando tutti gli attrezzi e i macchinari che ancora oggi sono conservati all’interno delle Sale della Seta. Ogni ora, a partire dal via dell'iniziativa, le guide specializzate hanno accompagnato i visitatori lungo il percorso che si snoda attraverso la sezione di archeologia industriale, gli Appartamenti Reali e i Giardini, raccontando la storia, la tradizione, l’arte e le curiosità di quella che era una delle fabbriche più importanti del regno borbonico. Oggi, martedì 2 aprile, il Reale Belvedere resta comunque aperto ai visitatori, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, non osservando l'abituale chiusura del martedì.
belvedere caserta san leucio pasquetta pasquetta sindaco del gaudio
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.