Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

IL NOME | Esce di casa, al rientro la moglie lo trova morto avvelenato

14 / 06 / 2019

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Incredulità e dolore nella piccola comunità di Versano, una delle tante frazione del comune di Teano, per la improvvisa e tragica morte del 64enne Pietro Pompa del posto. Sarà l'esame medico legale a stabilire le esatte ragioni del decesso di Pietro Pompa. Un uomo molto conosciuto in città. E' stata la moglie a trovare il corpo dell'uomo all'interno di un garage attiguo all'abitazione.

Durante la notte il 64enne della frazione di Versano aveva lasciatola sua abitazione senza dare alcuna notizia di se. L'uomo per uccidersi avrebbe scelto un metodo atroce: avrebbe ingerito fitofarmaci che avrebbero causato una morte lenta e dolorosa. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione che avrebbero trasferito la salma presso I 'istituto di medicina legale di Caserta per glia accertamenti del caso.

Pietro Pompa MORTO SUICIDA TEANO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.