Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

NOTTE DI PAURA | Inseguono e puntano la pistola in bocca ad un 22enne: "Devi chiedere scusa"

29 / 12 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Momenti di tensione nel fine settimana sull’Asse Mediano dove l’auto su cui viaggiava un 22enne di Roccabascerana, è stata speronata da una macchina sospetta dopo un breve inseguimento. Il ragazzo rientrava da Napoli con gli amici quando, tra Acerra e San Felice a Cancello, verso la mezzanotte, la sua Fiat Panda è stata presa d’assalto. 

Il 22enne si è fermato temendo una rapina ma dall’auto pirata sono scesi due occupanti inveendo contro di lui come se fosse il responsabile dell’urto. Di qui l’aggressione seguita da una colluttazione, in seguito le minacce di morte con una pistola puntata alla bocca. I due aggressori hanno preteso che il ragazzo chiedesse scusa e solo dopo sono scomparsi nella notte lasciando il giovane intimorito e spaventato. 

aggressione ASSE MEDIANO
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.