Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Terrore su viale Carlo III: pistola in faccia ad imprenditore, ladri investiti in moto

07 / 03 / 2019

|

Antonio Bruno

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Scene da paura questo pomeriggio su viale Carlo III dove un imprenditore di Caserta è stato affiancato mentre era a bordo di un Porsche Cayenne e minacciato con una pistola da due ladri in sella ad una moto di grossa cilindrata che lo hanno minacciato per farsi consegnare una valigetta all’interno della quale vi erano decine di migliaia di euro.

Ma quando i due rapinatori sono riusciti ad impossessarsi dei soldi, per cause ancora in via di accertamento, sono stati travolti da un Qashqai di colore bianco che li ha fatti finire violentemente a terra. Il tutto è avvenuto nei pressi del semaforo tra il Centro Antares a San Nicola la Strada ed il Grand Hotel Vanvitelli.

I due rapinatori si sono immediatamente alzati e sono scappati, lasciando la moto a terra. A poca distanza, infatti, li attendeva un furgone di colore bianco dove sono entrati facendo perdere le loro tracce in direzione Marcianise.

La vittima ha poi allertato la polizia che si è portata sul posto per effettuare i rilievi del caso. Non è escluso che si possa trattare di rapinatori provenienti dall’hinterland napoletano che stessero seguendo la vittima dalla mattinata.

 

violenza viale carlo 3 caserta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.