Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pizzo per il clan Belforte, Della Ventura preso col complice

05 / 09 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Due estorsori, ritenuti referenti del clan Belforte di Marcianise (Caserta) per il comune di Maddaloni, sono stati arrestati stamani in flagranza di reato dagli agenti della Squadra Mobile di Caserta, guidata dal vice questore aggiunto Angelo Morabito. Si tratta di Michele Della Ventura, di 49 anni, e Patrizio Pascale, di 33, entrambi di Maddaloni. Durante la scorsa settimana piu' volte si erano recati in un cantiere edile di Maddaloni per chiedere al titolare ''di mettersi a posto con Marcianise''. La richiesta estorsiva avanzata era di mille euro e oggi i due intendevano riscuotere. Ad attenderli, pero', travestiti da operai, hanno trovato gli agenti di polizia che sono intervenuti arrestandoli con l'accusa di estorsione aggravata.
Marcianise Cronaca Maddaloni Alife Alife Castel Volturno
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.