Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PAURA CROLLO PONTE | Disposta la chiusura dal sindaco

17 / 09 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo, dispone la chiusura del Ponte Vapore alla circolazione dei mezzi pesanti. A causa delle condizioni in cui versa, il ponte degli americani, chiamato anche così in quanto è stato realizzato 75 anni fa, può rappresentare un pericolo per gli automobilisti e non solo.

Infatti si tratta di un cavalcavia sulla linea ferroviaria Caserta Napoli e collega l’ex provinciale Nola-Caserta con provinciale 335. Nell’ordinanza si legge «È fatto divieto di accesso e transito sulla struttura a Tir, Autoarticolati e quelle con ingombro superiore ai due metri di larghezza».

Fortissime le ricadute sul traffico pesante che quotidianamente scorre, utilizzando la viabilità alternativa alla rete autostradale, tra l'area metropolitana di Napoli (Nota-Villa Literno e Asse mediano), provincia di Benevento (innesto sull'Appia e la Fono Valle Iscero), la provincia di Caserta e l'area Interportuale. 

La sicurezza del «Ponte Vapore», già nel 2012, era stata oggetto di un accertamento di un consulente tecnico d’ufficio nominato dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

 

crollo ponte chiusura ponte vapore
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.