Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Positivo giudizio della FIM e della CISL sul confronto tra OO.SS.

02 / 10 / 2015

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Nel mese di Settembre si è tenuto un incontro con la Presidenza del CIRA per confrontarsi sul piano triennale 2015-2017 recentemente approvato dall’Assemblea dei soci. Il Presidente del CIRA ha illustrato tutte le iniziative previste nel piano quali gli investimenti per il ripristino delle funzionalità ed il revamping dei grandi mezzi di prova, le principali collaborazioni con gli altri Enti di ricerca e le Aziende del comparto aerospaziale nazionale ed internazionale (NASA, Agenzia Spaziale Europea, Commissione, Accademia Cinese per l'Aerospazio), la realizzazione di nuove infrastrutture di prova nonché le politiche per la valorizzazione del capitale umano del Centro. Le iniziative messe in piedi, tra cui l’accoglienza nel perimetro aziendale di circa 12 aziende di ricerca, per mettere in collegamento diretto ricercatori e imprese al fine di sviluppare nuove soluzioni tecnologiche sono decisamente interessanti. Azienda e OO.SS. hanno concordemente rilevato l’importanza di un confronto col Ministero, già in parte avviato, per il rifinanziamento del PRORA (Programma Nazionale di ricerca aerospaziale) e l’inclusione del Centro nel Piano Nazionale delle Infrastrutture di Ricerca (PNIR). La FIM nell’apprezzare il nuovo clima di apertura e condivisione che segna una forte discontinuità con quello instaurato dalla precedente gestione, pur riservandosi di esprimere un giudizio più compiuto a valle di un necessario approfondimento sulle numerose tematiche discusse e di una verifica sull’effettivo raggiungimento degli obiettivi prefissati, giudica positivamente il piano triennale presentato sia per le positive prospettive di crescita del Centro che per le ricadute occupazionali che potrebbero derivarne. La FIM e la CISL di Caserta ritengono che il confronto in atto dimostra che la qualità delle relazioni industriali e sindacali sono un importante valore aggiunto sia nell’interesse dei lavoratori che dello sviluppo delle performances aziendali. La FIM e la CISL considerano il CIRA una grande eccellenza nell’ambito della ricerca aerospaziale che esprime professionalità e competenze ad altissimo livello, qualità indispensabili che rappresentano la premessa essenziale per uno sviluppo completo del territorio.

cira santa mar capua vetere capua convegno nasa agenzia spaziale italiana
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.