Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Prende a calci e pugni il padre in strada e lo manda in ospedale in prognosi riservata. In manette 19enne

|

Aversa

10 / 08 / 2014

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Un 19enne di Aversa è stato arrestato dai Carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Il giovane, al culmine di un violento litigio, avvenuto in strada, colpiva ripetutamente con calci e pugni il proprio genitore. I militari dell’Arma, allertati da alcuni passanti, intervenivano prontamente bloccandolo. Il familiare, a causa dei colpi subiti, è stato trasportato e ricoverato, in prognosi riservata, presso l’Ospedale civile di Aversa. Il ragazzo, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

aversa picchia padre arrestato ragazzo carabinieri
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it