Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Presidente, professoressa e collaboratrice di un liceo casertano denunciate da studente

24 / 11 / 2017

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Uno studente di San Nicola la Strada denuncia la dirigente scolastica, una professoressa ed una collaboratrisce scolastica del liceo Manzoni di Caserta. Ma dopo la chiusura del procedimento, con l’archiviazione richiesta dal pubblico ministero Ciro Puglia ed accolta dal giudice per le indagini preliminari, l’avvocato della parte offesa presenta ricorso per Cassazione.

I fatti per i quali è stata presentata denuncia ai carabinieri sono avvenuti nell’aprile 2016, quando lo studente frequentava l’ultimo anno del liceo. Stando a quanto denunciato, lo stesso sarebbe stato prima preso in giro da una professoressa che avrebbe letto davanti all’intera classe (ma in sua assenza) una lettera di doglianze che il ragazzo aveva scritto per lamentarsi del suo operato; poi, dopo pochi giorni, ha denunciato di essere stato aggredito dalla collaboratrice scolastica che voleva impedirgli, stando alla sua denuncia, di andare in bagno.

I carabinieri hanno acquisito numerose testimonianze ma tra professori e studenti del liceo nessuno aveva visto materialmente l’aggressione subita dal ragazzo che lamentava diversi graffi sul braccio. La vicenda fu portata anche all’attenzione della dirigente scolastica che, però, a detta dello studente, non adottò alcun provvedimento. Da qui scaturì la denuncia anche contro di lei che però è stata archiviata.

Ora la palla è passata ai giudici romani sul ricorso presentato dall’avvocato per conto dello studente di San Nicola la Strada. In quest’ultima denuncia, oltretutto, il legale evidenza un’ipotesi, almeno potenziale, “di abuso dei mezzi di correzione e di lesioni personali, oltre che la limitazione della libertà dello stesso, avendo impedito all’alunno, ormai maggiorenne, di uscire dal plesso scolastico”.

 

© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.

     
http://api.viralize.tv/vast/?zid=AABDjcQFjsvezgFO&u=noicaserta.it