Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pressioni per le assunzioni all'asilo, Letizia a Velardi: "Fai il nome del consigliere e fallo dimettere"

04 / 10 / 2016

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


L'avvocato Filomena Letizia, prima dei non eletti in Regione con la lista di Centro Democratico, a nome della lista civica "Libera Conditio" di Marcianise dichiara la totale e indiscutibile estraneità rispetto al "caso assunzioni" dell'asilo nido" scoppiato a Marcianise. "Sono pronta a schierarmi al fianco del sindaco Antonello Velardi a difesa di quei principi di legalità e trasparenza a cui devono essere ispirati tutti gli atti ed i procedimenti che ineriscono la pubblica amministrazione". Pertanto, oltre a esprimere tutta la solidarietà nei confronti del sindaco nonché dell'assessore al ramo, quali "vittime di quell'assalto di maggioranza e opposizione insieme" (riprendendo testualmente le parole del sindaco, ndr), la lista Libera Conditio invita "il sindaco a denunciare pubblicamente i consiglieri che egli ritiene abbiamo effettuato tali pressioni, chiedendo loro di dimettersi dalla carica ricoperta. L'attività amministrativa deve necessariamente ed inevitabilmente ispirarsi a valori di legalità e trasparenza e non può permettere ingerenze di questo tipo! L'erogazione dell'importantissimo servizio di  asilo nido non può e non deve essere "sospesa" dall'azione illegale e maldestra di persone ben lontano da un concetto di civiltà".

marcianise filomena letizia antonello velardi assunzioni asilo nido dimissioni
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.