Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Pretendeva soldi dai camionisti, arrestato poliziotto per concussione

31 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Si tratta dell’agente scelto Raffaele Morrone, 29 anni, di Caserta ma in servizio da alcuni anni al valico del Brennero è stato arrestato dai suoi colleghi per concussione. E’ stato colto in flagranza di reato ieri a mezzogiorno. Pochi minuti prima aveva incassato 30 euro da due camionisti albanesi fermati per alcuni controlli al valico di confine. L’agente di polizia da qualche tempo era stato segnalato per un comportamento di servizio anomalo. Voleva senpre essere da solo al momento di controlli a camionisti dell’Est. E’ stato così notato mentre incassava del denaro. Non appena alcuni camionisti rimasti vittime della concussione hanno ammesso di aver pagato per evitare problemi e poter continuare il viaggio, il poliziotto è stato arrestato. Stamane l’agente Morrone ha patteggiato una condanna a 2 anni e 8 mesi di reclusione. Sospeso dalla polizia dalla quale sarà probabilmente espulso.
Caserta Cronaca Aversa Mondragone Mondragone Santa Maria a Vico
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.