Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

PRIMARIE PD Sfiorati i mille votanti alle 14. Alle urne anche consiglieri ‘no Pd’

30 / 04 / 2017

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Una fila che fa ben sperare è presente da questa mattina sotto i porticati del Comune di Caserta dove sono stati allestiti i tre seggi per votare alle Primarie del Partito democratico per scegliere il nuovo segretario nazionale tra Matteo Renzi, Andrea Orlando e Michele Emiliano. I seggi sono stati ‘presidiati’ dagli esponenti Pd del Capoluogo, col sindaco Carlo Marino (area Renzi), l’assessore Franco De Michele (area Orlando), il segretario cittadino Enrico Tresca (area Orlando), il consigliere comunale Matteo Dionisi (area Orlando), il capogruppo Andrea Boccagna, il consigliere Antonio Ciontoli (area Renzi). Ai seggi per votare però si sono intravisti anche alcuni consiglieri che non fanno parte del Pd, come Donato Tenga e Roberto Peluso del gruppo Obiettivo Comune. Alle ore 14 si erano già sfiorati i mille votanti e la percezione porta a far pensare ad un dato di affluenza che, nel Capoluogo, si potrebbe attestare poco sotto i 2mila elettori.

partito democratico caserta affluenza consiglieri votanti risultati
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.