Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

NUOVI PRIMARI | De Biasio sblocca i concorsi: Iarrobino a Piedimonte, Sarno a Sessa Aurunca

14 / 11 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Dopo mesi di attesa, il direttore generale dell’Asl di Caserta dottor Mario De Biasio ha firmato la delibera per la nomina dei due primari delle Unità Operative Complesse di Piedimonte Matese, dove è risultato vincitore il dott. Gianfausto Iarrobino, e di Sessa Aurunca, dott. Antonio Sarno.

La convalida del concorso è arrivata dopo la discussione dell’interrogazione presentata dal consigliere regionale dei Verdi Borrelli che ha denunciato gli enormi ritardi.

Gianfausto Iarrobino, attuale consigliere comunale a Caserta (dove sostiene la maggioranza targata Pd di Carlo Marino). Il chirurgo, risultato essere il primo nella graduatoria approvata dalla commissione nominata per il conferimento di due incarichi di struttura complessa per la Uoc di Chirurgia degli ospedali di Sessa Aurunca e di Piedimonte Matese che fanno capo all’Asl di Caserta.  

La commissione, presieduta da Giovanni Baiano dell’Asl di Latina, e composta da Arcangelo Correra (direttore sanitario Asl Caserta), Giuseppe Buscemi dell’Aoup Giaccone di Palermo, Alberto Zaccaroni dell’Ausl Romagna-Forlì, e Franca Barra dell’Asl di Caserta quale segretario, predispose una terna di nomi da inviare al direttore generale Mario De Biasio per poter scegliere a chi affidare gli incarichi. Dopo i colloqui, hanno ottenuto lo stesso punteggio (80 su 100) lo stesso Iarrobino ed Antonio Sarno, mentre dietro di loro si è piazzato Lorenzo Capasso (76/100). 

 

mario de biasio direttore asl caserta caserta gianfausto iarrobino
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.