Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Professioni del terzo millennio, ad Aversa se ne discute

05 / 05 / 2012

|

Giuseppe Perrotta

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Ieri presso l’ IPSART - “R. Drengot”- si è svolto un interessante convegno “ Le nuove  professioni del terzo millennio” , una tematica difficile, importante  e significativa- le politiche attive del lavoro e la formazione giovanile- come base per lo sviluppo dei settori turistico, artigianale e commerciale in “Terra di Lavoro”. È l’estrema sintesi dei contenuti  ‘Lavoro: nuove opportunità per giovani, disoccupati e le imprese, con il contributo dell’Agenzia provinciale per il Lavoro, Artigianato e Commercio, Comune di Aversa, CPI, Confindustria- Caserta, Co.Ri. (Ente di formazione professionale), Forum dei giovani. Interessante introduzione da parte della Professoressa Preziosa Diana, Dirigente scolastico dell’ Istituto ospitante il convegno, a seguire il Saluto del Sindaco di Aversa, Domenico Ciaramella che ha salutato la città al suo ultimo impegno ufficiale da Sindaco, giunti anche i saluti del Senatore Pasquale Giuliano e della Responsabile CPI di Aversa, Marisa Schiano. Sono poi intervenuti : l’ Assessore alle politiche giovanili, mercato del lavoro ed Istituzioni, Michele Galluccio che, ha affrontato, la difficile tematica “le nuove professioni del terzo millennio”, a seguire poi  la Professoressa Giovanna Campaniello, il Professore  Costanzo Feo, il Presidente Giovani Confindustria  Caserta, Vincenzo Bove,  Giovanni  Bo, Componente Comitato Piccola Industria- Confindustria Caserta. Per le conclusioni è intervenuto  il Presidente Unione Giovani Dottori Commercialisti, Gennaro Ciaramella, ha moderato,  Elena Severino, Giornalista.
Caserta Economia Aversa lavoro lavoro giunta
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.