Continua a seguire NOI CASERTA anche sui Social Network

Professore morto, 20 indagati tra medici ed infermieri dopo la denuncia dei familiari

03 / 01 / 2018

|

Redazione

Stampa l'articolo


Invia l'articolo


Venti persone tra medici ed infermieri dell’azienda ospedaliera di Caserta sono indagati per la morte di un professore di Santa Maria Capua Vetere avvenuta alla vigilia di Capodanno. I professionisti sono stati raggiunti dall’avviso di garanzia in seguito alla denuncia presentata dai familiari dell’uomo che, nel mese di dicembre, è stato ricoverato per ben due volte nei reparti dell’ospedale civile prima del decesso avvenuto il 30 dicembre.

Sarà l’autopsia a chiarire i motivi del decesso e se, come suppongono i familiari, ci siano stati errori di valutazione dei medici relativamente alla prima dimissione dall’ospedale avvenuta il 21 dicembre.“

 
© Riproduzione Riservata

POTREBBE INTERESSARTI

clicca qui per ridurre


ARTICOLI CORRELATI

Seguici


Per offrirti il miglior servizio possibile il giornale utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.